Groupe Renault

Ruota il tuo telefono

Per sfruttare appieno l'esperienza sul nostro sito web, ti consigliamo di ruotare in senso verticale il telefono.
Renault
Comunicati Stampa

CS- RENAULT SPORT FORMULA ONE TEAM AL GP F1 DI UNGHERIA

31 luglio, 2018

Renault Sport Formula One Team è uscito frustrato dal Gran Premio Rolex di Ungheria di Formula 1 in cui Carlos Sainz ha concluso in zona punti senza aver potuto trarre pieno vantaggio dal bel quinto posto conquistato sulla griglia di partenza.

 

A differenza delle qualificazioni bagnate del giorno prima, l’Hungaroring era inondato di sole per la gara. L’accento è stato allora posto sulla gestione delle gomme. Carlos e Nico Hülkenberg hanno entrambi fatto una bella partenza, ma in seguito la rimonta è stata difficile. Decimo alla fine del primo giro, Nico ha sferrato l’attacco dopo un pit stop tardivo per mettere le supersoft, e ha concluso al dodicesimo posto. Nonostante questa giornata complicata, il team si mantiene quarto nella classifica del Campionato Costruttori prima della pausa estiva.

 

  • Partito quinto con le Pirelli soft (gialle) nuove, Carlos si ferma al venticinquesimo giro per passare alle nuove gomme medie (bianche).
  • Nico parte dalla tredicesima posizione con le soft nuove che sostituisce con medie nuove al ventitreesimo giro. Approfittando dell’intervento della virtual safety car al cinquantesimo giro, opta per le supersoft (viola) nuove.  

 

Nico Hülkenberg – R.S.18-02 #27 – Partenza: 13° - Arrivo: 12°

L’auto non aveva ritmo e oggi mancava l’assetto. In fin dei conti, non eravamo abbastanza veloci. Abbiamo fatto una bella gara lo scorso weekend, ma stavolta non è andata altrettanto bene. Il motorsport è così. Quando non c’è il ritmo tutto diventa più difficile e lo è stato ancora di più dato che siamo rimasti bloccati nel traffico la maggior parte del tempo. Pensavamo che questo circuito fosse adatto a noi, per cui dobbiamo capire cosa sia successo e perché la monoposto sia stata così difficile da guidare. Non vediamo l’ora di correre nelle prove della settimana prossima prima di prenderci un pò di riposo. Il team, i tecnici e i meccanici se lo meritano.

 

Carlos Sainz – R.S.18-01 #55 – Partenza: 5° - Arrivo: 9°

É stata una gara frustrante. Il primo giro con le soft è stato difficile, ma sono partito bene finché non ho perso qualche posizione dopo essere stato spinto alla prima curva. Quando la gara si è stabilizzata, ho cominciato ad aumentare il ritmo e ho macinato giri sempre più veloci finché non ci siamo fermati. Il traffico non ci ha aiutato e ci è costato tempo prezioso rispetto alle due McLaren, che sono uscite davanti a me dopo il loro primo pit stop. Dobbiamo cercare di capire cosa sia successo, ma avremmo sicuramente potuto far meglio oggi.

                                                                                                                 

Cyril Abiteboul, Direttore Generale

È stata una giornata frustrante e sappiamo che possiamo far meglio. Le nostre due auto sono partite in volata, ma poi Carlos ha perso posizioni nel primo giro e nessuno dei due piloti è riuscito a far progressi successivamente. La nostra scelta delle gomme è stata troppo conservatrice in partenza. La strategia e l’assetto dell’auto non erano giusti. Ormai ci aspettano due giorni di prove all’Hungaroring. Lavoreremo su questi punti includendoli nel nostro programma che si pone l’obiettivo di sviluppare elementi per la seconda metà della stagione e convalidare gli orientamenti da prendere per l’anno prossimo. 

Indipendentemente dalla gara, possiamo dire che la prima metà della stagione è in linea con i nostri obiettivi, ma non possiamo accontentarci della posizione raggiunta nel campionato. Dobbiamo accelerare in tutti gli ambiti del team non solo per raggiungere il nostro obiettivo quest’anno, ma anche per continuare a progredire nel nostro progetto a lungo termine, per essere competitivi ai massimi livelli nei prossimi anni.

 

I Tuoi Contatti Media
Paola Repaci
+
Aggiungi il mio contatto Vcard (.vcf)
+
Aggiungi il mio contatto Vcard (.vcf)
Paola Repaci
Corporate Communication Manager
0:00 / 0:00
Condizioni di utilizzo
Tutti i contenuti media (foto, video, immagini, testi) sono di proprietà unica di Renault SAS e/o di sue controllate o di terzi autorizzati da Renault SAS ad utilizzarli. Questi contenuti sono solo per uso editoriale. L'uso di questi contenuti a fini commerciali, di marketing o pubblicitari è severamente proibito. Tutti i marchi sono di proprietà del Gruppo Renault.